Baz - guarnizione ad ombrello

 

La guarnizione baz è composta da un particolare in gomma, dalla forma caratteristica ad ombrello, ed una rondella in metallo; si applica tra la lastra a la vite.

E' un fissaggio molto pratico, ma deve essere scelto e messo in opera con molta accuratezza.

Tutte le gomme tendono a deteriorarsi con il passare del tempo, soprattutto a causa della temperatura e della luce, riportando danni irreversibili. Ogni mescola invecchia in modo differente e in tempi diversi, modificando la sua elasticità, creando crepe ecc..

Il progettista prima della scelta della guarnizione dovrà analizzare il suo lavoro e valutare le condizioni ambientali e la durata che dovrà avere il manufatto, poi valuterà che le caratteristiche delle gomme siano idonee al suo progetto.

I tecnici che poseranno i fissaggi dovranno valutare la corretta forza di serraggio, in modo da garantire alla guarnizione la possibilità di svolgere il suo lavoro. Una guarnizione troppo o troppo poco tirata non garantisce la tenuta meccanica del fissaggio. Devono anche controllare di non danneggiare la lastra creando rientranze intorno al fissaggio.

 

Le nostre guarnizioni

 

Disponiamo di due tipi di guarnizione per il baz, entrambe di diametro 25 mm, ma di materiali molto diversi.

La guarnizione in elastomero E.P.D.M. è prodotto dalla vulcanizzazione a zolfo di etilene propilene e diene monomero, è di colore nero.

E' un prodotto molto elastico poichè durante la vulcanizzazione si creano dei legami chimici incrociati che gli permettono di essere allungato contemporaneamente in tutte le direzioni senza rompersi, per poi ritornare alla sua posizione iniziale. E' stabile chimicamente, non rilascia sostanze nocive, può essere riciclato. E' resistente all'ozono, ai raggi UV, alle temperature, alle sostanze chimiche e all'invecchiamento.

Scheda tecnica guarnizione baz EP.D.M.

 

La guarnizione in termoplastico elastomerico

E' caratterizzata da una mescola termoplastica di polifeline (polipropilene) a cui viene aggiunto dell'elastomero E.P.D.M. già vulcanizzato, rendendo così il prodotto più elastico. E' chimicamente stabile, può essere colorato, è economico, e riciclabile.

Scheda tecnica guarnizione baz termoplastico

 

Le rondelle

Produciamo rondelle bombate in due diametri il 25 mm che normalmente montiamo sul termoplastico ed il diametro 22 mm che normalmente montiamo sul gommone in epdm.

I materiali per le rondelle bombate 25

I materiali per le rondelle bombate 22

 

 

Se si vuole garantire che in fase di fissaggio il baz non rompa l'anellino di gomma prima della rondella è possibile mettere tra la vite ed il baz una rondellina di diametro 16 mm.

 

 

 

Catalogo guarnizioni BAZ